Puliamo il mondo 2018


Torna la grande campagna di volontariato ambientale per liberare dai rifiuti le città

 

Quest’anno si celebra la 26ma edizione di Puliamo il Mondo, la versione italiana di Clean Up the World promossa da Legambiente. Con questa iniziativa da anni vengono liberate dai rifiuti e dall’incuria i parchi, i giardini, le strade, le piazze, i fiumi e le spiagge di molte città del mondo.

Puliamo il Mondo è una grande occasione per stare insieme, senza distinzioni, per facilitare l’incontro tra persone e sensibilizzare sull’importanza di tenere pulito il Pianeta, abbattendo ogni tipo di barriera, culturale, sociale, religiosa, contro ogni discriminazione.

Ogni anno oltre 600mila volontari, giovani, anziani, italiani e non, amministrazioni locali, imprese, scuole, scendono per strada uniti da un obiettivo comune: rendere migliori i nostri territori.

Ad Arezzo il 29 settembre Legambiente ti aspetta anche quest’anno per ripulire insieme alcune zone della città.

Partenza alle ore 9.00 al Gioco del Pallone, accanto Porta Trento Trieste, dove avverrà la registrazione dei partecipanti e la distribuzione dei kit per la pulizia. Il percorso di questo anno prevede la pulizia del Gioco del Pallone, Parco dell’Ancorina, già monitorato da un gruppo di giovani volontari,  Percorso ciclopedonale lungo il Castro, la Pista ciclabile di Via Bucciarelli Ducci, per finire al Parco del Pantano. Dalle 11 alle 13 al Parco del Pantano si terranno iniziative volte alla riduzione dei rifiuti e al riciclo (book crossing, swap party per bambini) e il laboratorio cianografico sul tema dei rifiuti con merenda per i più piccoli.

L’evento è organizzato da Legambiente insieme al Comune di Arezzo Assessorato Ambiente, in collaborazione con  WWF, CNGEI, EMMAUS, Il Velocipede, Oxfam Italia Intercultura, Associazione Castelsecco, Chimica Verde, Ass. Culturale Bangladesh, Enpa, Fiab, Retake Arezzo, Unicoop Firenze Sezione Soci Arezzo e Sei Toscana.

Tante realtà che collaborano da tempo a progetti di inclusione, come gli orti sociali, unite per ripulire la nostra città e dare il buon esempio, perchè é importante prendersi cura dell’ambiente e farlo insieme rende questo obiettivo ancora più raggiungibile.

Puliamo il Mondo è un gesto semplice, concreto, civile, da fare insieme. Per territori puliti dai rifiuti e dall’ignoranza.

All’interno della campagna PIM è inserito l’evento finale del progetto Movimenti Volontari – Associazioni e giovani insieme per conoscere, comunicare e diffondere il volontariato. Un progetto CESVOT finanziato con il contributo di Regione Toscana Giovani Sì in accordo con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale volto a sensibilizzare ed avvicinare i giovani al mondo del volontariato.

 

puliamo-ilmondo7