Terra, Piante e Fantasia: il progetto di… Orto Sonico


“Un P-Orto in città” è un progetto nato nel 2014 con il Bando di Innovazione Cesvot e si basa su una bellissima esperienza di agricoltura civica e sociale in uno spazio pubblico della prima periferia urbana di Arezzo. E’ stata in questi anni una occasione di scambio, interazione e integrazione tra soggetti diversi, di educazione al rispetto e alla cura dell’ambiente ma, soprattutto, di promozione del “senso di comunità”, recuperando un ruolo sociale per molti soggetti fragili: persone disabili, migranti, anziani. Il progetto è proseguito con successo in questi anni grazie alla rete di Associazioni che è andata rafforzandosi e alla appassionata convinzione delle associazioni promotrici (Legambiente, Il Velocipede e Fabbrica del Sole) che si tratti di una esperienza pilota di grande successo e valore, che potrà ampliarsi ad altre zone della città.

Dopo il lockdown per il COVID19 questo orto è diventato inoltre una risorsa straordinaria e ha avvicinato molti giovani, che hanno chiesto l’assegnazione di una porzione di terra e sottoscritto le vincolanti finalità del progetto, aperto al sociale, alla cultura, all’ecologia.

Da questo gruppo di giovani delle associazioni è nata la proposta di realizzare un programma di attività che dia maggiore visibilità a questo bel progetto, programma che comprende incontri di formazione e autoformazione sull’agricoltura biologica, approfondimenti sulla sostenibilità ambientale e la rigenerazione urbana, attività ludico-ricreative, teatrali, musicali, laboratoriali per ribadire che gli orti sono innanzitutto un luogo di incontro e socialità.

Il progetto “Terra Piante e Fantasia”, che si svolge nel 2021 ed è realizzato a valere sul bando “I giovani per il volontariato 2020” del Cesvot, finanziato con il contributo di Regione Toscana-Giovanisì in accordo con il Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale, con la partecipazione e il finanziamento della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, racchiude dunque tanti piacevoli appuntamenti inseriti nel costante lavoro agricolo di base.