ABIT-AZIONI – Giovani, ecologia e condomìni sostenibili


Il progetto vuole offrire ai giovani residenti nel quartiere di Via Malpighi e aree limitrofe la possibilità di sperimentare nuove esperienze stimolanti, creative ed educative che abbiano come filo conduttore il tema della sostenibilità socio-ambientale. Si caratterizza come percorso educativo
legato alla cittadinanza attiva e responsabile e alla sostenibilità ambientale, ma intende anche rispondere ai bisogni di socialità, attività fisica all’aperto, stimolo culturale ed educativo, bisogni che emergono nel periodo post-lockdown.

I giovani verranno coinvolti in iniziative in presenza, minicorsi, passeggiate, attività e incontri soprattutto all’aperto, come occasioni di “vita insieme” e di presa in cura di spazi comuni. Attraverso il coinvolgimento dei giovani, verrà avviata un’attività di contatto e sensibilizzazione
sulla cura dei beni comuni e un maggior rispetto per l’ambiente anche presso i residenti del quartiere. I giovani coinvolgeranno le famiglie e i condòmini in una iniziativa di sensibilizzazione finale per informare sull’importanza di adottare abitudini corrette.

Per fare questo verrà attivato un primo censimento delle idee con un incontro iniziale di tipo partecipativo (8 novembre), al quale verranno invitati i giovani residenti nelle Case popolari e nel quartiere e sulla base delle proposte che emergeranno verranno organizzati 8 pomeriggi presso il
Centro di Via Malpighi con attività che si svolgeranno nel periodo novembre/dicembre 2021.

Progetto realizzato con il contributo dell’Assessorato allo Sport e alle Politiche Giovanili del Comune di Arezzo.

In collaborazione con Programma EcOfficina Urbana/CEAA, Arezzo che spacca, FIAB-Amici della Bici Arezzo, No Mad, ACB Social Inclusion e la scuola secondaria di I grado “Piero della Francesca”.